storia

La Synbiotec – società di Ricerca e Sviluppo – spin-off dell’Università di Camerino, nasce come società a responsabilità limitata, nel dicembre 2004, dal connubio tra ricerca e mercato a seguito dell’attuazione del D.L. vo 297/99. Lo spin-off è un progetto che mira a favorire lo sviluppo dell’imprenditoria giovanile e incentivare le relazioni fra università ed imprese. Il frutto di questo connubio tra ricerca e mercato è una compagine sociale costituita da Professori e Ricercatori dell’Università di Camerino, il Prof. Alberto Cresci, le Dott.sse Carla Orpianesi, Stefania Silvi, Maria Cristina Verdenelli e Cinzia Cecchini della Scuola di Bioscienze e Biotecnologie. I soci Synbiotec sono coinvolti in prima persona nell’organizzazione della società seguendo le loro diverse professionalità e i ruoli che si sono affidati nella gestione dell’impresa. I soci, con una preparazione scientifica (professori e ricercatori) hanno ruoli chiave nella gestione dei settori di ricerca, di applicazione tecnico-scientifica, di progettistica, di produzione di prototipi. La gestione amministrativa viene seguita dai soci che hanno competenze in merito, come lo sono i rappresentanti in Consiglio di Amministrazione. Dal 2015 siamo una PMI innovativa.