Nutrizione animale

Synbiotec ha caratterizzato ceppi batterici probiotici, isolati da animali d’allevamento, capaci di prevenire la colonizzazione di alcuni batteri patogeni. L’uso zootecnico di questi batteri probiotici porta benefici sia all’uomo, in quanto determina l’eliminazione di contaminanti patogeni che si possono ritrovare nelle carni, utilizzate come alimento, sia agli animali, in quanto determinano l’eliminazione di patogeni che provocano zoonosi. Inoltre favoriscono l’aumento del peso dell’animale, aumentano la fecondità, migliorandone la salute e le funzioni immunitarie. I batteri probiotici rappresentano quindi una valida alternativa all’uso degli antibiotici in zootecnia.

Le nostre ricerche hanno dimostrato che particolari probiotici selezionati da SYNBIOTEC S.r.l. somministrati agli animali di allevamento sono in grado di stabilizzarne l’equilibrio intestinale aumentandone contemporaneamente l’accrescimento corporeo. Inoltre migliorano il metabolismo dei nutrienti, riducono il rischio di malattie infettive e diminuiscono la mortalità.

Tali prodotti sono i primi additivi microbici alimentari particolarmente efficaci in acquicoltura e in avicoltura.

La Synbiotec offre alcuni prodotti alleati per ripristinare lo stato di salute dell’intestino dei nostri amici a quattro zampe:

SYFlorAn®cane – SYFlorAn®gatto I prodotti contengono, oltre al ceppo probiotico E. faecium DSM 10663/NCIMB 10415, tre ceppi batterici probiotici tindalizzati di origine animale selezionati e caratterizzati nei laboratori Synbiotec. Studi in vitro hanno dimostrato che i ceppi tindalizzati selezionati contrastano l’insediamento e lo sviluppo di ceppi patogeni o dannosi. I ceppi tindalizzati hanno la capacità di ricostituire un substrato adatto alla ricolonizzazione della flora simbiotica.

SYFlorAn®antidiarroico – cane e gatto E’ un prodotto formulato specificatamente per ristabilire l’equilibrio del microbiota intestinale compromesso da disturbi gastroenterici. E’ utile a combattere le forme acute di diarrea proteggendo l’intestino e aiutando a ripristinare la normale funzionalità.

L’alternativa agli antibiotici nel settore zootecnico

Synbiotec ha caratterizzato altri ceppi batterici probiotici, isolati da animali d’allevamento, capaci di prevenire la colonizzazione di alcuni batteri patogeni. L’uso zootecnico di questi batteri probiotici porta benefici in primis all’uomo, in quanto determina l’eliminazione di contaminanti patogeni che si possono ritrovare nelle carni utilizzate come alimento. È inoltre benefico per gli animali, in quanto determina l’eliminazione di patogeni che provocano zoonosi. I batteri probiotici Synbiotec favoriscono inoltre l’aumento del peso dell’animale, aumentano la fecondità, migliorandone la salute e le funzioni immunitarie.

bacteria-medium